Prodotti

Come lavare i capelli a una persona allettata

Pubblicato il 26/11/2019

  • 0

Quando una persona è costretta a letto per un medio-lungo periodo, è fondamentale aiutarla a mantenere una costante ed accurata igiene personale.

Tra le varie necessità c’è certamente quella di lavarsi i capelli, sia per favorire la pulizia della persona e stimolare la circolazione del cuoio capelluto, sia che per garantire la dignità personale e favorire il generale benessere del paziente allettato

Per lavare i capelli a una persona allettata si può seguire la seguente procedura, che può essere svolta da un solo operatore sanitario oppure da due operatori insieme.

Cosa occorre per lavare i capelli a una persona allettata

  • telo impermeabile da porre sotto la testa del paziente, per non bagnare il letto

  • grembiule impermeabile per proteggere l’operatore sanitario

  • traverse/asciugamani/salviette per proteggere il paziente

  • guanti monouso

  • spazzola e/o pettine

  • shampoo e balsamo

  • lavatesta da letto

  • brocca con acqua calda/tiepida

  • bacinella (una o – meglio – più di una) per raccogliere l’acqua

  • asciugacapelli

Come lavare i capelli a una persona allettata

1) Portare il letto a un’altezza comoda per l’operatore e far posizione al paziente la testa il più vicino possibile al bordo del letto

2) Posizionare il telo impermeabile sotto la testa della persona e un asciugamano sul suo petto, per evitare schizzi d’acqua. Eventualmente, con lo stesso scopo, si possono mettere anche piccole salviette in corrispondenza degli occhi e delle orecchie del paziente

3) Togliere il cuscino e posizionare delicatamente il lavatesta da letto sotto alla nuca del paziente

4) Posizionare la bacinella per terra, sotto la testa del paziente, per raccogliere l’acqua (eventualmente appoggiarla su un telo impermeabile, per non rischiare di scivolare sul pavimento bagnato)

5) Bagnare leggermente i capelli della persona e poi massaggiare e frizionare il cuoio capelluto e i capelli con l’adeguata quantità di shampoo, utilizzando i polpastrelli

6) Risciacquare con acqua tiepida, partendo dalla fronte e procedendo all’indietro, verso la nuca, per eliminare ogni residuo di shampoo

7) Applicare eventualmente una dose di balsamo e risciacquare

8) Pettinare delicatamente i capelli

9) Rimuovere l’attrezzatura utilizzata e riposizionare il cuscino sotto la testa del paziente, per garantirgli comfort

10) Asciugare i capelli della persona allettata, prima tamponandoli con un asciugamano e poi con il phon

Iscriviti alla Newsletter

Per restare aggiornato su news e offerte

l’informativa