Categorie

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per rimanere sempre aggiornato con le ultime novità e offerte

#

Ausili per la mobilizzazione del paziente: il telo tubolare ad alto scorrimento

Published on 13/09/2018

  • 0

Quando si deve assistere una persona allettata è necessario prendere le migliori precauzioni possibili. Soprattutto per quanto riguarda gli spostamenti, che devono essere sempre confortevoli e non devono assolutamente creare dolore o disagio nel paziente. Anche se gli ausili sono tutti disposti correttamente, però, può capitare che il paziente scivoli con il corpo verso i piedi del letto, assumendo così una posizione non solo innaturale, ma anche molto scomoda, che se non viene corretta rapidamente può diventare fonte di dolori articolari e muscolari.

Mutare la posizione di un disabile allettato, tuttavia, non è un’operazione sempre facile, perché si rischia di fargli male o di provocare irritazioni o graffi durante lo spostamento a causa dell’attrito. Quando accade che un paziente scivoli nella parte inferiore del letto, quindi, per aiutarlo a riassumere una posizione più consona si utilizza un particolare ausilio sanitario: il telo tubolare ad alto scorrimento.

Presso Sanitair sono disponibili teli di questo genere dotati di anello e composti da un materiale plastico la cui peculiarità consiste proprio nella capacità di garantire il massimo scorrimento, consentendo così agli operatori di spostare un disabile con gravi deficit motori da una posizione all’altra riducendo al minimo l’attrito e quindi lo stress, il disagio e gli eventuali dolori che ne sono conseguenza diretta.

Come utilizzare il telo ad alto scorrimento per la mobilitazione del paziente

I teli tubolari ad alto scorrimento sono di diverse dimensioni, a seconda delle movimentazioni che devono essere compiute. La movimentazione principale, come abbiamo accennato, consiste nella possibilità di spostare una persona scivolata ai piedi del letto verso la parte superiore.

Tramite il telo, questa operazione risulta molto facile:

- Si aiuta la persona a girarsi sul fianco

Ausili per la mobilizzazione del paziente

- Viene posizionato il telo al centro del letto, in senso longitudinale per fare in modo che la persona scivoli nuovamente verso la posizione desiderata; si posiziona la persona sopra il telo, preferibilmente con le gambe flesse, perché ciò consente di mettere sotto le gambe, in corrispondenza dei glutei, un’apposita fascia che aiuta a spostare la persona

Ausili per la mobilizzazione del paziente

- Una volta aiutato il paziente ad assumere la posizione corretta si fa scivolare fuori la fascia e si estrae il telo, anche in questo caso molto facilmente in virtù del materiale da cui è costituito, che permette il massimo scorrimento dell’ausilio

Ausili per la mobilizzazione del paziente

Per acquistare o avere maggiori informazioni su il telo tubolare ad alto scorrimento visita questa pagina